Skip to content

Postilla sull’argomentazione

1 dicembre 2014

Troppe tautologie! Dire che il filosofico si arresta all’incomprensibile o al circolo vizioso – è vero dai tempi di Cartesio. Perché la nostra Storia modella sul razionalismo tutto il passato e insegue la dimostrazione. Gli antichi la ignoravano. Una filosofia si regge sull’enunciazione, e questo è tutto. La rivelazione fa a pugni con l’argomentazione. Lo spazio logico accordato ai meisti in Cina e al Nyaya in India è ancora scarsamente compreso in Occidente. Si cerca la logica, e si trovano teorie. Invece, c’è tutt’altro! L’esclamazione appare violenta, ma non provocatoria. Oggi si vede la logica dappertutto!

Annunci

From → filosofia

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: