Skip to content

L’arte del combattimento?

14 gennaio 2015

Da sempre, si bolla l’avversario filosofico con l’epiteto di poeta. Mi colpisce che Aristotele qualifichi in tal modo infamante proprio il suo maestro, e si dica platonico in passi rilevanti dell’opera essoterica.

Annunci

From → filosofia

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: