Skip to content

Conoscenza o comprensione?

27 marzo 2015

Lo storico può conoscere a fondo le teorie altrui; l’università si regge su questa menzogna: la simulazione di una comprensione, che invece è conoscenza, talvolta della peggior specie. L’animale udirebbe i suoni, senza afferrare il senso della musica. Hegel, ancora lui; tuttavia, lo apprezziamo solo in parte: è ancora il senso a interessarlo. Dov’è l’unità dei suoni? Cos’è la comprensione, aliena alla conoscenza?

Annunci

From → filosofia

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: