Skip to content

Il fantasma della comprensione

6 agosto 2015

Non ci si intende mai con l’altro, neppure nella preintesa; si dà parvenza di comprensione, neppure quando si è più remoti. La finzione dell’assenso è però indispensabile alla sopravvivenza; tutti noi ce ne alimentiamo, da sinceri ipocriti.

Annunci

From → filosofia

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: