Skip to content

I colori del nonsense

18 ottobre 2015

Altrove ho decantato i valori del nonsense. Non sapevo cosa fosse e lo ignoro tuttora. A differenza dei Soloni che hanno creduto di poterne ravvisare i contorni. Forse sanno qualcosa che ignoro. Ed eguaglio l’artista creativo, che non coglie la fonte della propria ispirazione. Solo perché vive immerso in essa, non potendo smarrirla. Un colore è tale solo se raccoglie tutti gli altri; se li indoviniamo grazie a lui. In pittura ciò è rassicurante. Perché non in metafisica?

Annunci

From → filosofia

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: