Skip to content

Madre o prostituta

16 dicembre 2015

Il male nel maschio è associato alla sua parte femminile. Si intende che il femminile tende a prostituirsi o a una maternità non sentita? I due stereotipi con cui il maschio classifica la donna o il femminile – fino a che punto disgiunti? Non è detto che la prostituta sia negativa e la madre positiva. Accogliere il male come altro da sé, o che è dentro di sé. La femmina vista come il desiderio. Jung avrebbe dovuto rileggere Novalis, Enrico di Ofterdingen, per una diversa imago della donna…

Estratto da: Leonardo Vittorio arena, il libro rosso di Jung, Kindle Edition 2015

Annunci

From → filosofia

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: