Skip to content

Gli archeologi della notizia

1 ottobre 2016

Nelle prime fasi dell’acculturazione si pensa che l’erudizione abbia un grande valore, che non se ne possa fare a meno, e che comporti una grande apertura mentale. Poi ci si accorge che è un ostacolo. Ma lo si vada a dire ai saggisti, archeologi della notizia, che non pensano! È difficile pensare che l’erudizione sia irrilevante, se è il plauso che ci interessa. Si potrebbe dire che l’erudito studia per passare il tempo, e trova intollerabile il pensiero autonomo.

L. V. Arena, Illusioni, Kindle Edition 2016

Annunci

From → filosofia

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: