Skip to content

Una storia sufi

12 ottobre 2016

Crediamo che dal nostro comportamento possa sortire tutto il bene o il male. Ci accorgiamo che non è così, e gli altri sono troppo presi dal loro teatro per notarci. Non abbiamo il potere di neutralizzare i giudizi. Una storia sufi riecheggia in tutte le tradizioni. Il padre e il figlio viaggiano con un asino, e non sanno come procedere. Se il figlio vi sale sopra, i passanti lo deplorano, perché il padre, più anziano, rimane a piedi. Se è il padre a salire, se ne prendono beffe, perché non ha agevolato il figlio più giovane. Se nessuno dei due monta, li deridono, perché non si servono dell’asino.

Annunci

From → filosofia

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: