Skip to content

La differenza della non-differenza (無別の別)

25 dicembre 2016

…due uomini, Fred e Pete, e una sola donna dai due nomi e dalle capigliature diverse. la traduzione lynchiana di Vertigo. il fantasma è duplice e si rincorre per una sorta di (presunta) impotenza che non è neppure Hilflosigkeit. in Fred la si deduce, in Pete la si smentisce: l’oggetto parziale seduce, attira e distrugge (il riferimento volgare dei detective alle frequentazioni promiscue del meccanico); prima della distruzione il cambio di identità, l’uguale è il diverso in pura logica zen. l’enigma della stanza chiusa dove si crede di trovare una persona e ce n’è un’altra. scambio di uomini nell’universo non parallelo e nella distinzione tra piani di realtà dove la veglia può assumere i panni del sogno, come in Mulholland Drive. la frenesia della strada che porta chissà dove e che non è il molo, con buona pace di Peter Hammill e della sua suite in Pawn Hearts. Interruzione dei sogni, delle illusioni. Pete e la bionda, che è la mora, che fuggono. l’ultimo inseguimento prevedibile, un difetto? il legislatore è garantito da Laurent, la cui voce assume il ruolo di oggetto parziale: la logica dei delinquenti, che non ammette l’infrazione, l’adulterio. Si sa. nel sogno si è in due posti, due ruoli, Verdichtung, si può telefonare from nowhere restando davanti all’interlocutore (telefonico) come a tre km di distanza; impossibile rendere il paradosso, un nonsense inesplicabile, inargomentanile. Lost Highway suona perentorio, non deludente…restano sullo sfondo due songs che dettano legge e non permettono all’immaginario di Fred/Pete di oltrepassare i limiti. These magic moments di Lou reed e Song to the siren, però, però, non nella versione di Tim Buckley. Ah, David, ti va bene l’etereo…e poi, sembra dire Lynch, non confondetevi: Pete odia il free jazz che Fred suona. come se certe passioni si unissero all’impotenza sessuale, davanti al motto di spirito. Pete è Fred. O Freud?la conclusione zen da monito: “credevo di avere davanti uno straniero con la barba rossa e c’è invece uno straniero con la barba rossa.” Nel giorno del non-nato il Buddha si distinguerà sempre dal cristianesimo. Ma allora, Lost Highways? Appunto…

Annunci

From → filosofia

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: