Skip to content

Jung e i quattro grandi

5 febbraio 2017

“Gesù, Mani, Buddha e Laozi sono per me i quattro pilastri del tempio dello spirito. Non esprimerei preferenze.”
Mani è una presenza insolita, perturbante. Gli altri pagano un tributo a varie etnie: ebraica, indiana e cinese. Le grandi tradizioni del pensiero. La Grecia rientra nella ebraica: il cristianesimo come platonismo popolare, nella felice espressione di Nietzsche. Mani è il mondo iranico. È vero che Jung non sceglie? Forse solo a parole…
(L. V. Arena, L’altro Jung, forthcoming ebook)

Annunci

From → filosofia

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: