Skip to content

Anassagora nel vuoto

3 marzo 2017

A chi lo rimproverava di disinteressarsi di politica, della sua patria, Anassagora replicava che la sua patria era il cielo, tenuto nella massima considerazione. Ciò ricorda un maestro buddhista che diceva di poter rinunciare a tutto, tranne alla bellezza del cielo.

Annunci

From → filosofia

One Comment

Trackbacks & Pingbacks

  1. alessandrapeluso

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: