Skip to content

Chorà non shunya

11 marzo 2017

Dualismo platonico, metafisico. Si cerca di mitigarlo, attraverso un terzo elemento nel Timeo, chorà o intermedio, timido barlume di ciò nel buddhismo poté rappresentare il vuoto, il nudo, l’ineffabile, l’indefinibile. Alcuni si affrettano a dire che il tratto non è buddhista, né ha niente a che spartire con il vuoto…

Annunci

From → filosofia

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: