Vai al contenuto

Primi passi nella meditazione

15 gennaio 2018

Penso che la meditazione abbia sempre fatto parte della mia vita. La praticavo quando non sapevo di farlo: la meditazione per me non aveva un nome.
Forse meditare era starmene assorto a guardare dalla finestra i passanti. Senza distogliere lo sguardo, in uno stato di coscienza alterato. La mattina restavo a letto qualche minuto nel dormiveglia e prestavo attenzione al mio corpo.
La meditazione non aveva un nome per me.
Intorno ai 15-16 anni cominciai a praticare lo Yoga. Non era la meditazione, ma c’erano affinità. Addestravo il corpo e la mente. Era concentrazione, come guardare dalla finestra. Le posizioni dello Yoga sono complesse, la meditazione è semplice. (Leonardo Vittorio Arena, La via del risveglio. Manuale di meditazione, Milano, Rizzoli 2017, p. 19).

Annunci

From → filosofia

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: