Vai al contenuto

ovunque la scena, il fiore

30 marzo 2018

Se il fiore si sviluppa, nella recitazione, il successo è garantito. Non è questo l’obiettivo, ma sarà un esito naturale, tutt’altro che affettato. Si comprenderà che il fiore sboccia in ogni cosa, senza limitarsi alla scena o al teatro. Scoprire nella natura il carattere dell’insolito: ciò segna l’abbraccio, per Seami, del fiore e dell’uccello, della donna stupenda con l’ambiente. La bellezza può celarsi in ogni istante. Tornerò sullo yūgen e sulle sue modulazioni, ma non posso fare a meno di osservare che il carattere segreto del Nō vi si alimenta. Ogni intento esoterico viene cancellato, e la realtà ci si para davanti senza fronzoli.

Leonardo Vittorio Arena. Lo spirito del Giappone, Rizzoli, Milano 2017, quinta edizione.

From → filosofia

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: