Vai al contenuto

Confucio zoon politikon

29 giugno 2018

Si considera il gruppo, più che l’individuo. La mente giapponese tende a vivere in un contesto sociale limitato. Ciò le concede agilità di movimenti e tranquillità. Il punto di partenza è confuciano. Le relazioni gerarchiche familiari, il culto degli antenati e il clan indicano un contesto di valori imprescindibile su cui l’individuo modella il comportamento.

From → filosofia

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: