Vai al contenuto

Suonare il non-suono

22 aprile 2019

Lo scettico sa che il suo rifiuto della verità non equivale all’assunzione di una posizione “vera”, così come l’improvvisatore sa che il suo “suonare libero” non si impone limiti. Sarà solo entrando nella loro situazione esistenziale, o tentando di condividerla, che i detrattori di entrambi potrebbero comprenderne le posizioni.

Leonardo Vittorio Arena, “Improvvisazione libera radicale”, Scenari, 9, 2018.

Annunci

From → filosofia

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: