Skip to content

Frenzy

La conoscenza implica un confronto mai esaustivo, come capì Fichte nella Dottrina della scienza con la contrapposizione tra Io e non-Io. L’approccio teleologico alle cose le dota del senso del mistero. Il senso di un testo è una ricerca forzata, una costrizione. Ma anche quella del nonsense per una mente avvezza all’esorcismo del nudo. Si può dare un senso al testo o togliervelo: dipende solo da noi.

Annunci

Video su: La Via del Risveglio

video promozionale del mio,libro: Leonardo Vittorio Arena, La Via del Risveglio, Manuale di meditazione, Milano, Rizzoli 2017

Illusioni mentali

Il buddha che pure non aveva illusioni non vi rinunciò: la massima, l’unica, credere alla trasmissione del Dharma, il discepolato, ancora. Ci fu una lotta, una tensione o conflitto interno, ma poi fondò il Sangha e sappiamo come andò. Lo zen eluse il principio con la trasmissione della mente, da mente a mente passa solo il nonsense o se si preferisce il nudo. Alcuni miei video sul mio libro La Via del Risveglio. Manuale di meditazione ne trattano con o senza parole. Cfr. Facebook o youtube. Preghiera: ne nasca una riflessione…

Sommario al Manuale di meditazione

Sommario
Prefazione 13
Teoria. Prima di premere il pulsante
1. Come arrivo alla meditazione 19
Esperienze giovanili 19
Meditazione di gruppo 20
Meditazione, lezioni, conferenze 22
Musica e meditazione 23
Conclusioni 24
2. Meditazione e filosofi 25
Noi al centro del mondo 25
L’esperienza dei sensi 25
Intuizioni fenomenologiche 26
Un’istantanea sul mondo 28
Il monologo interiore 28
La descrizione e il pilota automatico 29
Il senso della vita 30
Conclusioni 31
3. L’equipaggiamento ideale 33
Il viaggio inizia dal primo passo 33
La bellezza della non azione 34
La nostra parte migliore 37
Aspettativa vs accettazione 38
Nutrire il non pensiero 39
Conclusioni 41
4. La pratica buddhista della mindfulness 43
Tecniche di meditazione 44
L’esperienza del Buddha 46
Una filosofia del corpo 49
Osservare le sensazioni 51
Affrontare il conflitto 51
Ostacoli e resistenze 51
Conclusioni 53
5. Lo Zen e i koan 55
Il buddhismo Zen 55
Coltivare il mantra 60
Fondersi con il mantra 62
Conclusioni 64
6. Gurdjieff maestro sufi 65
Ricordare se stessi 65
Svegliarsi dal sonno 72
La musica oggettiva 74
Spunti sufi 75
Conclusioni 76
Pratica. Premere il pulsante della coscienza
7. Meditazione di gruppo 81
Una seduta 81
Osservazioni 87
Conclusioni 101
8. FAQ sulla meditazione 103
9. Meditazioni tematiche 114
Essere la montagna 115
Le impressioni del gruppo 119
Diventare una pianta 121
Guardarsi le mani 124
Suoni e rumori 127
Affrontare l’incubo 130
Parla il nemico interno 131
Dubbi e incertezze 132
Guardare le emozioni 133
Meditare camminando 136
10. Meditazione per problemi 142
Attenzione al dolore 143
Disturbi di concentrazione e apprendimento 146
Osservazioni 152
Meditazione e depressione 155
Angoscia e psicosi 158
Cancro dello spirito 160
11. Meditazione per bambini 164
Prima fase: attenzione ai rumori 166
Seconda fase: attenzione al corpo 168
Terza fase: attenzione al pensiero 170
12. Oltre la meditazione 175
Krishnamurti non maestro 175
Osho o Rajneesh 180
Meditazione e fisica quantistica 185
Lo script della bilocazione 186
Meditazione e amore 190
Il bambino e il palloncino 197
Tornare nel mondo 206
Epilogo 210
Glossario 213
Bibliografia 225
Discografia 230
Contatti 231

Estratto da: Leonardo V. Arena, La Via del risveglio, Manuale di meditazione, Milano, Rizzoli 2017, pp. 9-12.

Manuale di meditazione

La meditazione ci porta alla soglia di una nuova coscienza o dimensione.
La meditazione non ha contenuto: consiste nel silenzio.
Gli scienziati e i ricercatori della fisica quantistica dovrebbero darsi alla meditazione.
Nella meditazione si possono creare due tempi: uno legato al passato, l’altro nel qui e ora.
Talvolta occorre che la meditazione si sposti negli stati alterati di coscienza.
Con la meditazione cerchiamo di capire dove ci troviamo e cosa stiamo facendo della nostra vita.
Nella meditazione chi non cerca trova.

estratto da: Leonardo Vittorio arena, La via del risveglio, manuale di meditazione, Milano, Rizzoli 2017 prefazione (in libreria dal 14 settembre 2017).

ressentiment

il risentimento ci impedisce di vedere l’altro e mostra scarsa elasticità mentale…

Manuale di meditazione

Mio nuovo libro: La Via del risveglio. Manuale di meditazione, Milano, Rizzoli, 14 settembre 2017. Enjoy!